Pianetapc.com

Nvidia interessata al mercato di smartphone e tablet

Dopo il successo piuttosto modesto della piattaforma Tegra nel segmento smartphone e tablet, sembra che NVIDIA ora pronta per espandersi sul mercato ed accrescere di conseguenza la propria quota della torta, finora dominata da colossi del settore del calibro di Qualcomm e Mediatek.

Dopo il successo piuttosto modesto della piattaforma Tegra nel segmento smartphone e tablet, sembra che NVIDIA è ora pronta per espandersi sul mercato ed accrescere di conseguenza la propria quota della torta, finora dominata da colossi del settore del calibro di Qualcomm e Mediatek.

Secondo Eldar Murtazin di Mobile-review.com, NVIDIA sta lavorando sulla produzione di smartphone e tablet proprietari da poi vendere alle aziende che a loro volta potranno rimarchiare e vendere sul mercato il prodotto con il proprio marchio. 

Questo dovrebbe permettere ai partner NVIDIA una più veloce introduzione delle tecnologie NVIDIA sul mercato, apportando solamente poche modifiche al reference design acquistato da NVIDIA e da poter subito proporre sul mercato ad un costo economico.

Nvidia

Altro aspetto da non sottovalutare è la possibilità di distribuire sul territorio aggiornamenti software più rapidamente, perchè non sarebbe necessario richiedere l'approvazione di più parti ma basterebbe quello di NVIDIA, che di base ha realizzato il prodotto. Non differente di quanto accade già oggi con i prodotti Android, che si basano sullo stesso principio più o meno.

A cosa porterà l'introduzione del reference design da parte di Nvidia è facile da prevedere: contribuirà ad aumentare la presenza della piattaforma Tegra nel mercato dei dispositivi economici, che ad oggi rimane la fascia di mercato principale di dispositivi Android.

Condividi questo articolo

Staff Pianetapc.com

Staff Pianetapc.com

Articoli collegati