Pianetapc.com

Microsoft e la sicurezza

A quanto pare Microsoft ha deciso di offrire il massimo ai suoi clienti offrendo la sicurezza estrema che mai era stata vista. Basti pensare che da aprile dell'anno correnti per tutti gli account era stata attivata l'autenticazione a due fattori, u


A quanto pare Microsoft ha deciso di offrire il massimo ai suoi clienti offrendo la sicurezza estrema che mai era stata vista. Basti pensare che da aprile dell'anno correnti per tutti gli account era stata attivata l'autenticazione a due fattori, una funzione estrema che ha permesso di aumentare i livelli di protezione.
Si tratta di un nuovo modo di accedere alle combinazioni username e password con tanto di codice si sicurezza da ricevere via sms. Ora Microsoft ha preferito offrire una maggiore sicurezza e lo fa per offrire nuovi vantaggi, ovvero offrire controlli su eventuali accessi illeciti.
Proprio come accade su Facebook, anche gli utenti Microsoft potranno verificar quando e dove è stato utilizzato recentemente il proprio account, inoltre è possibile verificare la posizione geografica del luogo dove è stato effettuato l'accesso.  Si  prosegue con l'integrazione della secure recovery code, un codice alfanumerico che consente di accedere all'account in maniera diversa.
Infine ci saranno le notifiche sulla sicurezza che potranno ricevere le notifiche specificando gli indirizzi di posta elettronica.
 

Condividi questo articolo

Staff Pianetapc.com

Staff Pianetapc.com

Articoli collegati