Pianetapc.com

Web Tax approvata in Italia

Web Tax approvata in Italia.

La Legge Italiana prevede che ogni cittadino sia tenuto a pagare le tasse, di questi tempi nella nostra penisola nessuna ha questo desiderio, ne i privati ne le aziende.

Per colpa di alcuni enti e aziende come Google, Apple e Microsoft che hanno cercato in tutti i modi di superare il fisco è stata realizzata un'idea "fantastica" dai nostri politici.

Per affrontare il problema che cosa ha pensato di fare il Governo? Applicare la Web Tax che obbliga delle normativi ai soggetti passivi che intendono acquistare servi online e visto che il commercio elettronico diretto o indiretto è in aumento il colpo è perfetto.

Ora le aziende saranno costretti ad acquistare i servizi solo da soggetti titolari di P.iva Italiani. Quindi Google e le altre aziende, dovranno aprire una partita iva italiana e pagare un maggior numero di tasse.

Governo Italia

Ecco quindi che la Web tax approvata approvata in fretta e furia, venerdì scorso, dalla commissione Bilancio della Camera avrà tutto il tempo di essere approvata definitivamente dal Palazzo (speriamo di no) e ricevere la sua brava bocciatura in sede europea, dove peraltro si stanno studiando soluzioni unificate al problema dell'elusione fiscale da parte delle multinazionali.

Condividi questo articolo

Staff Pianetapc.com

Staff Pianetapc.com

Articoli collegati