Pianetapc.com

Samsung Galaxy Note 10,1: benchmark conferma CPU quad-core e Mali T-604

Un recente risultato benchmark ha rivelato che il prossimo dispositivo Galaxy Note 10.1 di Samsung avrÓ un nuovo processore e core grafico.

Un recente risultato benchmark ha rivelato che il prossimo dispositivo Galaxy Note 10.1 di Samsung avrà un nuovo processore e core grafico. Questa è un'altra conferma del cambiamento dell'ultimo minuto di Samsung nella scelta dei componenti hardware per Galaxy Note, nonchè la conferma del passaggio a CPU quad-core.

Secondo le indiscrezioni, il numero di modello è lo stesso del precedente Galaxy Note 10.1 dual-core, ma il chipset è diverso - Exynos 4412 con processore quad-core ARM Cortex-A9 da 1.5GHz.

Così Samsung sembra aver aggiunto due core alla CPU, ma per quanto riguarda la GPU? Sempre secondo i rumors, invece di una GPU Mali-400MP la prossima versione di Galaxy Note 10.1 potrà vantare di un ARM Mali ancora sconosciuto. Di che cosa potrebbe trattarsi?

Samsung galaxy note 10.1

La risposta piu' logica è la prossima generazione di GPU ARM - il Mali T-604, che dovrebbe essere 5 volte più veloce di Mali-400 e scalabile fino a 4 core. La nuova GPU spiega i risultati dei benchmark molto più alti dei precedenti test effettuati - 61 fps. Probabilmente, questo non è il numero reale, dato che il frame rate è limitato dalla presenza di VSync - Vertical-retrace Synchronisization.

Se tali informazioni si rivelassero vere, Galaxy Note 10.1 potrebbe rivelarsi una delle tavolette/smartphone piu' potenti sul mercato al momento del suo debutto ufficiale, che non sappiamo ancora quando sarà:

Rimaniamo in attesa di ulteriori conferme o smentite a tali indiscrezioni.

Condividi questo articolo

Staff Pianetapc.com

Staff Pianetapc.com

Articoli collegati