Pianetapc.com

La pronta risposta di Facebook sulle accuse recenti

La pronta risposta di Facebook sulle accuse recenti

E' arrivato il momento di scoprire se Home ruba la privacy ad utenti ignari

Chi è aggiornato sulle ultime novità del settore, sa bene che nei giorni scorsi, Facebook è stato accusato di aver problemi di privacy con il nuovo servizio Facebook Home. Si tratta di una speciale applicazione per terminali Android che permetterà a tutti gli utenti di avvicinarsi a qualcosa di nuovo.

Ovviamente con la presentazione ufficiale di Home, non potevano di certo mancare le prime polemiche. Facebook è stato immediatamente accusato di provocare la violazione della privacy degli utenti, visto che il sistema raccoglie informazioni sulle attività che gli utenti compiono.

Social Netowrk Facebook

I piani alti di Facebook hanno deciso di rispondere alle accuse. L'azienda ha specificatamente dichiarato che l'applicazione sarà capace di raccoglier ei dati sulle applicazioni degli utenti, ma di certo non potrà accedere alle attività svolte con un'app, proprio per proteggere la privacy delgi utenti che utilizzeranno il software.

Secondo gli esperti del settore, Home raccogliere le notifiche ricevute degli utenti ma solo su telefoni con software preinstallato. Ovviamente le polemiche non cesseranno di esistere.

Condividi questo articolo

Staff Pianetapc.com

Staff Pianetapc.com

Articoli Precedenti



Articoli Successivi